Posts in RECENSIONE | review

Il futuro della città riparte dal villaggio taobao

Alla Biennale la Cina indica la roadmap per una città nuova pianificata dalla e-commerce

Sunyata – la poetica della vacuità del vuoto

A Venezia l'Indonesia ha svuotato l'architettura dalla retorica in cui si era ficcata

100 torri possono fare una “città” ma non una “civitas”

Nella rarefazione d'idee delle “densest cities” Hong Kong sembra non aver più niente da dire

E’ tornata la luce alla Biennale e ha svelato il “politically correct del “freespace”

Le “non curatrici” della 16a Biennale hanno (involontariamente) teso una trappola agli architetti

I “Super Illigal Buildings” della “Behaviorology” di Hanoi

Yoshiharu Tsukamoto in visita alla HAU rimane colpito dalla “Hanoilogy” della capitale vietnamita

“Our Amazon Frontline” are “Yours”

Alla 15ma Biennale il Perù ci insegna che solo la “scuola” può salvare il mondo

The Class of 6.3: Rebuilding Nine Schools

Alla Biennale di Venezia il Padiglione della Thailandia ci insegna cosa vuol dire il lavoro di squadra

Le lanterne dentro le case di Singapore

Il ritorno di Singapore alla Biennale celebra 50 anni di efficienza civica

“Spazial Poverty and Density”: quando il “processo adattivo” genera nuova spazialità

Il distretto di Sham Shui Po ad Hong Kong come modello per le future città compatte